JERUSALEM IN MY HEART

+ Passed


lunedì 23 ottobre
Apertura porte 21:15 / Inizio live 21:45
contributo 8.00 € (già tesserati) / 15.00 € (ingresso + tessera)
live
Evento Facebook
Prenotazione Evento
JERUSALEM IN MY HEART (Canada – Constellation Records)
Support act: PASSED (Boring Machines)

Sospeso in un limbo tra spirituale e terreno, Jerusalem In My Heart intona melodie elettriche che attraversano oriente e occidente, passato e presente.
Ha all’attivo due dischi ufficiali, uno in collaborazione con i Suuns e decine di live in tutto il mondo.

Dal vivo, Radwan Ghazi Moumneh crea tensioni elettro-acustiche, mescolando psichedelia, rumore, musica tradizione e pop occidentale; nel frattempo, il film-maker Charles-André Coderre proietta in tempo reale le sue visioni, usando proiettori e pellicole in super8. Il risultato è un’esperienza audiovisiva unica nel suo genere.
In occasione di questo tour, si esibirà e sarà inoltre co-curatore del Le Guess Who? di Utrecht, uno dei più importanti festival di musica sperimentale del mondo.

Passed: tribalismi voodoo e droni psichedelici. Il suo album di debutto è uscito nel 2016 in vinile per Boring Machines ed in cassetta per Non Piangere Dischi. Nelle sue performances trascende i generi musicali con un rituale magico, un’esplorazione sonica in cerca di estasi.