JERUSALEM IN MY HEART


martedì 8 novembre
Apertura: 21:00 - Live: 21:30
contributo 8.00 €
live
Evento Facebook

Karemaski è orgoglioso di presentare, per la prima volta ad Arezzo:
Jerusalem In My Heart (Canada / Constellation Records)

Coscienza politica e tematiche personali, suoni mediorientali ed elettronica occidentale: la New Arabic Music di Radwan Ghai Moumneh.

Radwan Ghazi Moumneh e l’artista multimediale Charles-André Coderre tornano con ‘If He Dies, If If If If If If’, secondo album del progetto Jerusalem In My Heart concepito nelle duplici case-natale di Montréal e Beirut. Un live strepitoso, arricchito dalle video proiezioni in super8, montate ed adattate in tempo reale.

“Tensione e lirismo, l’inquietudine del caos e la bellezza di un rito e di un ricordo, si incontrano nella musica di Radwan Ghazi Moumneh – metà audio dei JIMH, insieme a quella video che corrisponde al nome di Charles-André Coderre. Profeta di quello che chiama “cannibalismo culturale”, lontano dagli stereotipi della musica etnica e capace di portare l’elettronica e i field recording dentro brani che parlano di esiliati politici, che suonano strumenti della tradizione araba e hanno la forma di una preghiera laica, Moumneh è la scoperta che ha segnato più di tutte il mio 2015” Chiara Colli (Mucchio Selvaggio, Zero)