JULIE’S HAIRCUT

+ SEX PIZZUL + DESCHEMA


sabato 11 marzo
Apertura porte: 22:00 / Inizio live: 22:30
contributo 10.00 €
live
Evento Facebook
Prenotazione Evento

Karemaski Multi Art Lab presenta: Julie’s Haircut

“Per la musica che facciamo, in Italia siamo sempre stati considerati un corpo estraneo” affermano i Julie’s Haircut. Con il loro sound, eccentrico, complesso e originale, fin dalla nascita della band alla fine del secolo scorso i Julie’s Haircut hanno sempre faticato, nel loro paese natale, a trovare artisti con cui condividere una certa attitudine alla sperimentazione.

Eppure, seguendo le proprie intuizioni, la band è riuscita, nel tempo, a sviluppare una sensibilità e un approccio emozionale nei confronti dell’innovazione e della ricerca musicale di cui “Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin”, settimo album e prima uscita per la britannica Rocket Recordings, è uno splendido esempio.

In attività dal 1994, I Julie’s Haircut sono un collettivo di cinque musicisti emiliani, la cui musica è (in)descrivibile come uno strano mix di post-rock, psichedelia, noise, pop, un blend assolutamente originale e trasversale, impossibile da non apprezzare.

Sex Pizzul, ovvero l’unione impossibile di calcio e musica. Francesco D’Elia e Simone Vassallo (entrambi già con Samuel Katarro/King of the Opera), per ammazzare la calura agostana fiorentina, decidono di impiegare gli ultimi giorni di vacanza chiudendosi in cantina e cercando di suonare con un vecchio synth e una batteria da battaglia. I due notano che il risultato, anarchico ma dall’impronta ritmica ben marcata, si sposerebbe benissimo con gli highlight calcistici della domenica sera. Nasce allora l’interrogativo: si può suonare come si scende su un campo di calcio? Può il calcio assurgere a specifico immaginario di fondo di una forma musicale?

Deschema
Band toscana dal mix tra alt pop ed elettronica, ex Ghost Space.
Secondi classificati del contest musicale Bonus Track.